Ricordatevi: mai far toccare a Decius una wiki.

Ruud van Haaijdis
Foto
Soprannomi: L'avvocato, Ginocchietto
Nascita: Haarlem, 31 ottobre 1976
Nazionalità: Paesi Bassi
Professione: Allenatore, ex-calciatore
Squadra: Lokomotiv Arkan
Palmarès

Ruud van Haaijdis

Rutgerus Theozoon “Ruud” van Haaijdis (Haarlem, 31 ottobre 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo difensore.

Biografia

Figlio di un architetto e di una professoressa di latino, frequenta il liceo scientifico Spinoza di Amsterdam; tornato ad Haarlem, si iscrive all'università locale, dove si laurea in legge con una tesi in diritto commerciale sul tema delle società sportive quotate in Borsa. Due anni dopo ottiene l'abilitazione alla professione di avvocato.

Sposato con la modella sudafricana Maike Swanepoel, è padre di due gemelle, Reeva e Candice.

Carriera

Giocatore

Cresciuto nelle giovanili dell’HFC Haarlem è ceduto all’AFC Ajax nel 1990 su espressa richiesta del tecnico dei lancieri, Leo Beenhakker.

Nella stagione 1994-95 entra nella prima squadra allenata da Louis van Gaal. All’ultimo minuto di Ajax-Den Bosch (3-1) di Coppa d’Olanda del 5 ottobre 1994, prima e unica partita giocata in carriera, subisce un grave infortunio al ginocchio destro: collaterale sfilacciato, menisco e legamenti posteriori-anteriori rotti. Dopo varie operazioni e sedute di rieducazione, è costretto al ritiro.

In un’intervista al De Telegraaf dell’ottobre 2014, dichiara: «È stata dura perché sono stato molto male. Sono andato via di casa a 14 anni e a 18, dopo l’infortunio, mi hanno detto che non avrei più potuto giocare a calcio. Ho vissuto una crisi di rigetto. Mia madre ha telefonato al signor van Gaal: “Mio figlio non vuole più saperne del calcio, non guarda più nemmeno le partite in tv, si è messo persino a studiare”. Era preoccupata. E il signor van Gaal le ha dato il consiglio giusto: “Gli dica di provare a fare l’allenatore”. È cominciata così, ripartendo da un campetto di periferia di Haarlem».

Allenatore

Nel 2000 siede sulla panchina degli allievi del FC Schoten, società dell'hinterland di Haarlem, con cui conquista il titolo provinciale. Nel 2002, dopo lunghe esitazioni, accetta di allenare gli Esordienti dell'HFC, per poi passare ai Giovanissimi (2006), agli Allievi (2008) e infine alla Primavera, con la quale vince il campionato nazionale nel 2010 e nel 2011.

Nel 2012 abbandona l'Haarlem e diventa allenatore della Primavera del FK Lokomotiv Arkan.

Il 3 novembre 2015, il presidente Dimitri Dolgoruky lo promuove sulla panchina della prima squadra.

Navigazione

Indice

Stampa/Esporta
QR Code
QR Code ruud_van_haaijdis (generated for current page)